Dati ISPRA - CONSUMO DEL SUOLO - PDF Stampa E-mail
Venerdì 24 Luglio 2020 17:50

 

Dati ISPRA (Istituto Superiore per la protezione e la ricerca ambientale) sul consumo del suolo

 

#2mqalsecondo #consumodelsuolo #invertirelarotta #ambiente #rischioidrogeologico

#quattrorigheallavolta


ISPRA chiarisce che, In Italia, nel 2019, sono nati 420 mila bambini a fronte di un "consumo del suolo" pari a 57 milioni di metri quadrati che sta a significare, più o meno,

la impermeabilizzazione del territorio di 2 metri quadrati al secondo: come se ogni nuovo nato fosse accompagnato, alla nascita, da 135 mq di cemento.

Dunque e ancora il "sistema" da nord a sud del Paese predilige l'edificazione al recupero continuando, purtroppo, a sbagliare.

Perseverando al ritmo di questi numeri, non meravigliamoci troppo quando accadono avvenimenti come alluvioni, frane, smottamenti,

siccità etc. altrimenti ci prendiamo in giro (eufemismo) da soli.

Rammento, a tal proposito, le parole di Papa Francesco:

"Il ritmo di consumo, di spreco e di alterazione dell'ambiente - spiega il Pontefice - ha superato le possibilità del pianeta in maniera tale che lo stile di vita attuale,

essendo insostenibile, può sfociare solamente in catastrofi, come di fatto sta già avvenendo periodicamente in diverse regioni".

 

www.filippotorrigiani.it

 

SEO Bredbånd Udvikling Internet