PD: PREVALGA SU TUTTO IL SENSO DI RESPONSABILITA’ PDF Stampa E-mail
Mercoledì 15 Febbraio 2017 16:33

PD: PREVALGA SU TUTTO IL SENSO DI RESPONSABILITA’

Sembrano essere ore decisive per il futuro del Partito e soprattutto per quello del Paese. Continuo fermamente a credere che, le donne e gli uomini che ricoprono ruoli di dirigenza all’interno del Pd e delle Istituzioni, debbano far  prevalere il senso di responsabilità sopra al resto.

Vi sono le condizioni per trovare un punto di equilibrio “politico” nel Partito e per questo fine è indispensabile impegnarsi; ogni e qualunque decisione che giungerà, condizionerà il futuro del Paese e della sinistra: spero che questo concetto sia chiaro a tutti. In primis l’autorevolezza del Governo nei confronti delle Istituzioni internazionali ed europee, non ultime quelle finanziarie: un “Esecutivo” costretto ad abdicare prima della naturale scadenza, si presenta meno autorevole ed influente, quando invece, ci sarebbe bisogno di perseguire obiettivi potenti di crescita ed eguaglianza sociale rispetto a temi come il lavoro, la salute, l’impresa, di una più equa e solidale ridistribuzione della ricchezza. Di fronte a questi grandi temi, serve l’umiltà di condividere lo spirito di servizio che, il fare politica, è da sempre sintomo dei valori della sinistra.

Responsabilità, dunque. Non di meno anche per gli importanti appuntamenti che ci aspettano nel mese di Maggio pv, dove oltre 1000 comuni italiani andranno al voto (tra cui Palermo, Genova, Pistoia, Verona, Padova ecc). Ritengo che appunto che sia impensabile sovrapporre la fase congressuale con la campagna elettorale che dovrà, necessariamente, vederci concretamente impegnati nei vari territori. Non serve ed è irresponsabile far prevalere ogni e qualunque tatticismo di corto respiro nei confronti di quella funzione che ci siamo detti appartenerci da sempre, e per la quale ci siamo spesi ed impegnati, con sacrificio, in tutti questi anni.

www.filippotorrigiani.it

 

SEO Bredbånd Udvikling Internet