L’IDEA DI RISISTEMARE L’AREA DI PONZANO PDF Stampa E-mail
Mercoledì 14 Maggio 2014 10:38

TORRIGIANI LANCIA L’IDEA DI RISISTEMARE L’AREA DI PONZANO,
La Nazione Empoli 08 Maggio 2014


FILIPPO TORRIGIANI, candidato al consiglio comunale di Empoli per il Pd, fa una proposta per Ponzano. «Le scuole materna e elementare non hanno una palestra dove i bambini possono fare attività motoria, pochi anni fa il Comune, a causa della mancanza di aule, dovette fare alcuni interventi urgenti per ricavare alcuni spazi nell’attuale struttura e il parcheggio che si affaccia su via Ponzano, non è sufficiente all’utenza e, due giorni alla settimana, è anche sede di mercato rionale. La mia idea sarebbe qualle di dar vita a un polo scolastico che permetterebbe di risolvere vari problemi. La zona di via Righi, quella dove si trova il nido d’infanzia, ha un discreto parcheggio che è quasi sempre vuoto. Se creassimo il nuovo polo con relativo collegamento, si migliorerebbe notevolmente anche la sosta e la viabilità. Mi impegno, se eletto, a lavorare su questo progetto per Ponzano».
Torrigiani pensa di ampliare la zona scolastica, con la creazione del polo da realizzare nell’attuale verde di Ponzano con palestra e tutti i servizi necessari a servizio delle tre scuole, in modo da creare in qualche modo una continuità. Il parcheggio di via Ponzano attualmente necessario sia per la scuola elementare che materna dopo lo sarebbe solo per l’elementare: per la materna si potrebbe passare dal parcheggio di via Righi, eliminando ad esempio il problema di dover passare dalla serra della materna che presenta non pochi problemi. Conseguentemente il parcheggio di via Righi, attualmente a servizio del nido sarebbe ampliato e servirebbe sia per il nido che per la materna.
C’è poi l’area delle Ferrovie adibita ad orti e non utilizzata per l’area ferroviaria. «Una volta pulita, potrebbe andare a integrare il parco di Ponzano. Questo terreno è più o meno della stessa superficie dell’area ‘persa’ per l’ampliamento del plesso scolastico e potrebbe compensare i parametri del verde pubblico».
Torrigiani dà anche l’ultima pennellata alla sua proposta. «Volendo quest’area potrebbe essere delimitata da una strada di collegamento tra le vie Nobile e Magellano, in modo da togliere ad esempio l’isolamento del Parco stesso rendendolo più visibile e per realizzare un altro accesso all’area verde. Questo ultimo punto, però, va valutato bene, perché si potrebbe creare una viabilità alternativa a via Ponzano con tutto ciò che comporta».

 

SEO Bredbånd Udvikling Internet